Azienda Agricola Poggio Salvi, produzione vino chianti colli senesi
L’Azienda Agricola Poggio Salvi è situata a circa 11 chilometri a sud-ovest di Siena, nel Comune di Sovicille in provincia di Siena, sulle pendici di una dolce collina alta 280 m.s.l.m., nel cuore della Toscana.

Benvenuti a Poggio Salvi

La Poggio Salvi di Bicchi Laura nasce nel 2004 per favorire la commercializzazione dei vini prodotti direttamente nell’azienda di famiglia in Sovicille, in locazione a Montepulciano ed in altre aziende con le quali ha stipulato accordi di partenariato. La Sig.ra Bicchi Laura, profonda conoscitrice del settore, prosegue così la tradizione di famiglia che, ininterrottamente dal 1872, si è sempre dedicata con impegno alla produzione vinicola, gestendo l’attività direttamente, con scelte innovative e talvolta coraggiose, ma mantenendo costante ed inalterato il rispetto per le tradizioni e per il territorio.
Oggi la Poggio Salvi è diretta dalla Signora Laura Bicchi, coadiuvata nella parte commerciale dal marito Roberto Bonucci, mentre il figlio Jacopo Bonucci, enologo e Titolare dell’Azienda Agricola Poggio Salvi Ss in Sovicille si occupa della produzione vitivinicola.
 
PRODUZIONE DI VINO
La produzione della maggior parte dei vini Poggio Salvi avviene nell’Azienda Agricola Poggio Salvi che è situata a circa 11 chilometri a sud-ovest di Siena, nel Comune di Sovicille in provincia di Siena, sulle pendici di una dolce collina alta 280 m.s.l.m., nel cuore della Toscana.
La Famiglia Bicchi, i cui discendenti sono ancora gli attuali proprietari dell’azienda, a partire dal 1872, si è sempre dedicata con impegno alla produzione vitivinicola.
Tradizione, passione ed intuizione sono state le qualità trainanti che hanno condotto la Poggio Salvi ad affermarsi sui mercati internazionali come sinonimo di vini di qualità. Ogni annata, ogni terreno, ogni idea che si voglia mettere in atto è un nuovo inizio, una nuova ricerca di margini qualitativi sempre più elevati.
All’Azienda Agricola Poggio Salvi in Sovicille, patrimonio storico della famiglia, si sono aggiunti con il tempo investimenti in altre aree vocate della Toscana per la produzione di vini di qualità. Nel 2001 viene presa in locazione l’Azienda Agricola Montenero a Montepulciano, di proprietà dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero, dove viene prodotto il Vino Nobile di Montepulciano. Nel 2003 viene poi raggiunto un accordo di collaborazione con un’azienda a Manciano (Grosseto), nella zona di produzione del Morellino di Scansano